Officina Edicola è un marchio di Officina Comunicazione Srl, società modenese specializzata nel settore del "marketing relazionale", che persegue la fidelizzazione dei Clienti attraverso iniziative mirate a sviluppare, mantenere e ottimizzare le relazioni tra Clienti e azienda.

Tra le iniziative di maggior successo ideate da Officina Comunicazione, si ricordano il "Grande Fratello Tour" del 2000, che ha promosso e sviluppato il marchio del primo reality show della televisione italiana portando a diretto contatto con i telespettatori, nelle piazze, nei palasport e nei centri commerciali di tutto il Paese, i partecipanti della nota trasmissione televisiva. Sempre nel 2000, Officina Comunicazione concepisce il "Pokemon Trading Card Game Tour", con oltre 200 location, a cui fa seguito, nel 2001/02, il Tour itinerante di "Harry Potter Trading Card Game", che tocca decine di piazze italiane. Le due iniziative erano mirate a promuovere i giochi di carte collezionabili ispirati, rispettivamente, alla serie di videogiochi dei Pokemon e alla saga di Harry Potter. Sin dall’inizio della propria attività, Officina Comunicazione inizia a collaborare con importanti editori per l'ideazione e lo sviluppo di prodotti collezionabili destinati alla vendita in edicola. Nel 2003 realizza su licenza la collezione "Beyblade animated cards" che vende, nel solo mese di maggio, 6 milioni di bustine. Nello stesso anno crea per Panini la collezione dei "Calciatori 3D magnetici" e idea e pianifica il lancio nelle edicole della pubblicazione che contiene le prime collezioni del gioco di carte ufficiale di "Yu-Gi-Oh", con vendite da record in soli due mesi. All'inizio del 2004, Officina Comunicazione sviluppa il merchandising della fiction di Canale 5 "Elisa di Rivombrosa", con oltre 14 milioni di bustine di figurine vendute nel mese di marzo, un fotoromanzo che vende oltre 300 mila copie e un CD musicale distribuito sempre in edicola e venduto in oltre 50 mila copie. Nello stesso anno crea e pianifica il lancio in edicola delle cards del "Wrestling Smackdown", un vero e proprio record di vendite con oltre 30 milioni di bustine.

A questi successi si aggiungono, nel 2005, gli album di figurine del telefilm americano, campione di ascolti su Italia 1, "Una Mamma per Amica" con quasi 5 milioni di bustine vendute e del telefilm spagnolo "Paso Adelante" con oltre 10 milioni di bustine vendute, molto seguito dalle teen-agers; la collezione di macchinine "Mini 4WD Turbo", che vende più di 1 milione di bustine nel 2005-2006; l'album di figurine ufficiale di "Vasco Rossi", la collezione di cards dei "Gormiti" e quello di "Dr. House", il celebre telefilm statunitense in onda su Canale 5, nel 2007. Sempre nel 2007 Officina Comunicazione concepisce le "Peluchecards", il cui particolare procedimento di stampa rende i personaggi raffigurati morbidi al tatto come peluche. Nel 2008 crea il marchio e le collezioni "Skifidol", un successo senza precedenti: sono milioni e milioni le bustine di cards, e oltre 10 milioni i barattoli di "Skifidol Slime" e "Skifidol Attak". Fanno parte della stessa linea lo "Skifidol Striscia il Verme", un magico vermetto in peluche; la collezione degli "Skifidol Pupazzetti 3D", contenuti in esclusivi barili in metallo decorati con i personaggi Skifidol, gli "Skifidol SkatEvolution"; piccoli fingerskate con milioni e milioni di bustine, "Skifidol BMX 100% Brumotti", mini-biciclette con testimonial il campione Vittorio Brumotti; gli "Skifidol Robotick", insetti vibranti robotici, le "Skifidol Skificars" bolidi orripilanti con motori scattanti e, da ultimi, gli "Skifidollar", preziosissime banconote da versare virtualmente alla Bank of Skifidol per così scalare la classifica degli skifimilionari d’italia e fare acquisti da veri intenditori.

Nel quinquennio 2008-2013 i soli prodotti a marchio Skifidol, ideati da Officina Comunicazione e commercializzati in edicola da Gedis, hanno generato un fatturato da leader; Skifidol si conferma marchio numero uno del settore edicola a volume e valore! Nel corso del 2009 Officina Comunicazione crea altri due prodotti di grandissimo successo; la collezionde dei "Birikkini" piccoli bebè contenuti in preziosissime scatoline di metallo decorato e la collezione di morbidissimi cavallini in peluche "i Galoppini". A inizio 2010 Officina Comunicazione lancia la linea di prodotti Lingottini Surprize", andati a ruba in pochissime ore in tutte le edicole. Officina Comunicazione, nell’estate del 2010, lancia i braccialetti elastici in varie forme "Shokky Bandz, the original trendz!", un vero successo che ha coinvolto milioni di giovani consumatori! Nella primavera del 2011 Officina Comunicazione lancia le gommosissime collezioni "Poppyz palline bijoux", "Gummyz le giocogomme" e le attesissime "Flixy" le gioco molle coloratissime; sempre nel 2011 a marchio Shokky Bandz crea gli originalissimi braccialetti a scatto "Slapz"; nell’estate del 2012 sempre a marchio Shokky Bandz i braccialetti a molla "Rolls" e i fortunatissimi braccialetti in pizzo ricamato "Makramè" con vendite da record nell'estate. Nei primi mesi del 2013 Officina Comunicazione crea l'emozionante album fotografico di figurine di "Papa Francesco" oggetto di culto che desta estremo interesse in Italia, Argentina e tutto il Sud America. Nella tarda primavera del 2013 lancia, sempre a marchio Shokky Bandz, la nuova giocomoda dell'estate a marchio "UlaOp", "Bubble" e "Metrix".

Nell’estate del 2014 Officina Comunicazione lancia in Italia il grandioso successo degli "Shokky Bandz Loom", 7 milioni di pezzi venduti tra piccoli elastici colorati, Macchinette per fare braccialetti e complementi per la realizzazione delle creazioni più esclusive. Sempre nel 2014 lancia sul mercato la collezione di figurine della soap-opera fenomeno di ascolti di Canale 5 "Il Segreto”. Nel gennaio del 2015, in collaborazione con il fratello degli animali "Edoardo Stoppa", lancia per la prima volta in edicola la collezione ufficiale di figurine di "Fratelli Animali” e nel marzo Officina Comunicazione da vita al fenomeno virale a target bambini, teen e ai giovani adulti "Riskia il Gusto, la giocosfida delle caramelle pazze"; record in italia di pubblicazione di video-challenge, selfie e post sui principali social network come Facebook, YouTube, Instagram e nel luglio lancia, sempre a marchio Shokky Bandz, la nuova giocomoda a marchio “Koord”, coloratissime corde con cui fare charm, braccialetti ed originali ed esclusive creazioni. Nel 2017 Skifidol Gummy Slime, Skifidol Fluffy Slime, Fluffy slime perle sono una vera moda! Shokkybandz Fidget Spinner, il fenomeno che impazza negli USA! Bambini e teen-ager americani impazziscono per i Fidget Spinner! Giocare è semplicissimo, stringete la parte centrale tra il pollice e l'indice e con un colpo iniziate a farlo ruotare sul perno centrale alla massima velocità! 

È doveroso ricordare anche altri grandiosi successi collezionati dal team di Officina Comunicazione nell’ambito della creatività grafica, comunicazione pubblicitaria e incentivazione alle vendite per Aziende operanti in settori che spaziano dall’editoria, all’enogastronomia, alla comunicazione pubblica, alla genomica, al food e al beverage. Ecco solo alcuni dei marchi per i quali Officina Comunicazione ha collaborato nell'ultimo decennio: Succhi di frutta Yoga, Santal, Movida, Valfrutta, Cirio, Acqua Alisea, San Bitter, Heinekeen, Budwaiser, Slow Food, Inseme, Comune di Modena, Sistema Museale della Provincia di Modena, Publitalia ‘80, ERT Emilia Romagna Teatro, Caritas Italiana, Panini, Gedis, Preziosi Collection - Grani&Partners, Camera di Commercio di Modena, Salati Preziosi, Bauli, Asciugoni Rotoloni Regina, Giorgio Armani, Armata di Mare, etc... Officina Comunicazione, grazie allo spirito libero del proprio team giovane ed estramamente dinamico, si conferma - da oltre 13 anni - società leader in Italia nel settore del "marketing relazionale".

Spot TV
I nostri spot più celebri